Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la reazione

Sgarbi a San Demetrio Corone attacca il Fatto: «Contro di me violenza inaudita» -VIDEO

Il sottosegretario respinge le accuse sul cachet percepito per l’inaugurazione della mostra di Azzinari in Calabria

Pubblicato il: 30/10/2023 – 18:52
Sgarbi a San Demetrio Corone attacca il Fatto: «Contro di me violenza inaudita» -VIDEO

SAN DEMETRIO CORONE «Io scrivo con il mio pensiero quello che penso di Azzinari che è un artista pregevole. Io faccio un libro, il libro ha i diritti d’autore garantiti dall’art. 21 della Costituzione, quindi non può essere compatibile con nessuna attività. E’ un’azione criminale di un giornale che si chiama Il Fatto Quotidiano che ha preso una lettera anonima e ha cercato di mettere in contraddizione cose che non lo sono». Il sottosegretario ai beni culturali Vittorio Sgarbi risponde, a San Demetrio Corone, alle accuse contenute nell’articolo del Fatto Quotidiano di oggi (qui la notizia). Secondo il giornale, «ci sarebbe un cachet del Comune di San Demetrio Corone per la partecipazione di Vittorio Sgarbi all’inaugurazione della mostra di Franco Azzinari». Ai nostri microfoni, il sottosegretario, aggiunge: «non c’è nessun rapporto con la mia tutela di questo monumento, che è quella di un edificio straordinario, e l’opera di Azzinari che non appartiene al patrimonio artistico tutelato».
A quella che Sgarbi definisce «una violenza inaudita», il sottosegretario annuncia di voler reagire «attraverso una serie di denunce». Sulla vicenda era intervenuto, con una nota ufficiale, il comune di San Demetrio Corone:«La presenza di Sgarbi non comporta alcun onere finanziario a carico dell’Amministrazione Comunale, nel rispetto delle vigenti normative». (e.f.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x