Ultimo aggiornamento alle 22:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

“World Champion Festival”

Campionato del mondo per parrucchieri, due podi per la calabrese Sara Pane

La gioia della giovane hair stylist originaria di Decollatura: «Dedico questo risultato alla mia tenacia

Pubblicato il: 05/11/2023 – 19:13
Campionato del mondo per parrucchieri, due podi per la calabrese Sara Pane

CASERTA Mai successo fu più meritato, soprattutto per impegno, passione e dedizione per il suo lavoro. Così la giovane hair stylist, Sara Pane, ha conquistato ben due podi su tre gare al campionato del mondo per parrucchieri (25° World Champion Festival) che si è svolto nei giorni scorsi a Caserta. La bravissima Sara ha ottenuto un eccezionale seconda piazza nella categoria “Saloon Look commerciale” e, essendo entrata da poco nella Nazionale italiana, un altro ottimo secondo posto col team azzurro nella gara a squadre. E poi, non ultimo, anzi quello che lei in realtà considera il risultato più importante, un fantastico (per usare parole sue) sesto posto nella categoria Old school Avant-Garde maschile.

Una prova nella prova, visto che, fino a non molto tempo fa, considerava tutto ciò che era legato al capello maschile quasi un tabù. Con pazienza, coraggio e credendo in sé stessa e nelle sue capacità, aiutata anche da amici che si sono prestati a fare da “cavie”, la piccola e grintosa Sara, ha tirato fuori anche da lì tutto il suo talento e ora, dopo questo bel traguardo, è pronta a sfidare i colleghi anche su questo fronte senza timori reverenziali. Al mondiale partecipavano concorrenti provenienti da 5 nazioni e, in ogni categoria, oltre 40 erano i competitor. Quindi, senza tema di smentita, una gara agguerrita all’ultima sforbiciata. La giovane calabrese, originaria di Decollatura, nel catanzarese, non si è fatta intimidire e, nei tre mesi che hanno preceduto l’evento, ha lavorato duramente con le sue “testine” creando, inventando, studiando nei minimi dettagli le acconciature e i colori che l’hanno portata a fare questo bell’exploit.
«Sono stati 3 mesi veramente duri. Siamo stati io e le mie testine da soli. Lavoro, lavoro, lavoro, questo è stato il mio mantra. Un lavoro di grande intensità mentale con un progetto ben preciso che si doveva tradurre in un taglio che colpisse per forma e, ovviamente, colore. Così – afferma Sara piena di orgoglio e soddisfazione – mi sono lasciata coinvolgere dagli splendidi colori del foliage autunnale che ho abbinato ad un taglio che avesse un mood adatto ad essere riproposto in salone sulle mie clienti. Per l’outfit ho vestito la mia modella con l’intramontabile nero, adatto ad ogni occasione».


Per Sara è stata una bellissima esperienza e lo conferma lei stessa: «Ho avuto la possibilità, lavorando, di godermi ogni momento del mio lavoro e delle mie creazioni che prendevano forma giorno dopo girono e questo mi ha lasciato dei ricordi indelebili. Devo e ho il dovere, di ringraziare CAT Italia con il presidente nazionale, Luigi Bilancio e la C.M.C. Hair World presieduta da Antonio Bilancio, che hanno reso possibile tutto ciò. Questa esperienza e questo fantastico risultato – conclude Sara – lo dedico solo a me stessa e alla mia tenacia e perseveranza che mi hanno portato dove sono arrivata fino ad oggi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x