Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’annuncio

Mobilitazione medici, Durigon: «Stiamo rivedendo il taglio delle pensioni»

Il governo fa marcia indietro sulla norma in manovra sul taglio delle pensioni dei dipendenti pubblici

Pubblicato il: 10/11/2023 – 6:57
Mobilitazione medici, Durigon: «Stiamo rivedendo il taglio delle pensioni»

ROMA Il governo fa marcia indietro sulla norma in manovra sul taglio delle pensioni dei dipendenti pubblici, dopo che i medici sono scesi sul piede di guerra entrando in mobilitazione. Il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon, in un’intervista pubblicata oggi sul Giornale, spiega: «Stiamo lavorando a un aggiustamento, dobbiamo portare a casa in sinergia con tutti i ministeri una norma che garantisca non solo i medici ma anche le altre categorie. Ci stiamo lavorando, oggi non posso dire che la norma è fatta, quando sarà pronta la condivideremo». «Dalle valutazioni in corso si evince che dobbiamo intervenire perché oggettivamente la situazione potrebbe incentivare le fuoriuscite e questo potrebbe creare un danno in settori strategici quali sono la sanità e gli enti locali visto l’impegno sul Pnrr», ha detto ancora Durigon. «La norma – ha spiegato ancora il sottosegretario – nasce perché volevamo dare una congruità e una equità a tutte le varie pensioni, ma oggettivamente ora capiamo che fatta in questo momento e in questo modo può creare in generale situazioni di disagio lavorativo, che non siamo pronti a gestire».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x