Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il tributo

In Consiglio regionale «minuto di riflessione» sulla violenza alle donne nel nome di Giulia Cecchettin

Mancuso: «Non il canonico minuto di silenzio in ricordo di una giovane donna che ha pagato con la vita il suo desiderio di libertà»

Pubblicato il: 27/11/2023 – 16:32
In Consiglio regionale «minuto di riflessione» sulla violenza alle donne nel nome di Giulia Cecchettin

REGGIO CALABRIA «All’indomani della “Giornata  internazionale contro la violenza sulle donne” e dopo l’ennesima tragedia che ha indignato l’Italia«, il Consiglio regionale della Calabria, in apertura dei lavori della seduta odierna,  ha osservato «non il canonico minuto di silenzio in ricordo di una giovane donna che ha pagato con la vita il suo desiderio di libertà, ma – ha sottolineato il presidente Filippo Mancuso – un minuto di riflessione per le donne italiane nel nome di Giulia Cecchettin, nella speranza che si possa passare dall’indignazione all’azione. Un minuto di riflessione – ha aggiunto Mancuso – cui è auspicabile che segua, da parte di tutti coloro che hanno il potere di introdurre mutamenti significativi,  l’impegno ad  estirpare alla radice una violenza uccide una donna ogni tre giorni».

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x