Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

tesori di calabria

Da Sibari a Crotone e Locri, un’iniziativa per promuovere la Magna Grecia anche all’Unesco

Presentata dalla parlamentare Loizzo una proposta di legge che punta a coinvolgere il governo nella valorizzazione dei siti

Pubblicato il: 28/11/2023 – 18:21
Da Sibari a Crotone e Locri, un’iniziativa per promuovere la Magna Grecia anche all’Unesco

ROMA La ricca Sibari, la Crotone di Pitagora, la Locri di Zaleuco, passando, tra le tante, per Kymai, l’antica Pozzuoli o Troilia, la vecchia Ferrandina, ma anche l’antica Ankon, ora Ancona, o la veneta Atria. Un’iniziativa legislativa si propone di valorizzare i luoghi che facevano parte della Magna Grecia riconoscendo l’interesse storico, culturale e ambientale dell’area con misure per la tutela e la promozione del suo territorio. Presentata dalla deputata cosentina della Lega, Simona Loizzo, la proposta di legge punta anche a coinvolgere il governo a promuovere un’intesa con tutti gli enti locali interessati per iscrivere la Magna Grecia nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco. Questo “immenso patrimonio storico e archeologico non ha ancora trovato, a tutt’oggi, adeguata valorizzazione a causa della mancanza di un approccio unitario orientato alla promozione di tale capitale naturale” situato in buona parte nel Mezzogiorno d’Italia, ma esteso anche al Centro e al Nord, in grado di valorizzarne “l’interregionalità e i forti legami con tutto il bacino mediterraneo” si ricorda nella relazione illustrativa della proposta in discussione alla Camera, in commissione Cultura che oggi ha audito, tra gli altri, il direttore del Parco archeologico di Sibari, Filippo Demma e Gianvito Casadonte, fondatore e direttore del Magna Grecia Film Festival. (ANSA)

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x