Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Omicidio a Botricello, il giovane Cosco non risponde davanti al gip. Oggi l’autopsia

È attesa per oggi la pronuncia sull’applicazione della misura nei confronti del 23enne, responsabile dell’omicidio del padre

Pubblicato il: 29/11/2023 – 12:49
di Giorgio Curcio
Omicidio a Botricello, il giovane Cosco non risponde davanti al gip. Oggi l’autopsia

CATANZARO Si è avvalso della facoltà di non rispondere Alessio Cosco, il giovane che, nel pomeriggio del 27 novembre, ha ucciso il padre Francesco Cosco. Nelle prossime ore, intanto, è attesa la pronuncia del giudice sull’applicazione della misura dopo l’arresto in carcere del giovane, eseguito dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina. Alessio Cosco non ha inteso, dunque, rilasciare ulteriori dichiarazioni ai magistrati rispetto a quanto già detto al pm al momento dell’arresto quando, cioè, ha confessato, autoaccusandosi dell’omicidio del padre.

L’autopsia

È atteso, invece, nelle prossime ore il risultato dell’esame autoptico – tuttora in corso – disposto sul cadavere della vittima e affidato ad Isabella Aquila. Allo stesso tempo il difensore del ragazzo, l’avvocato Luigi Falcone, ha già nominato un consulente. L’obiettivo è comprendere quanti siano stati i fendenti che hanno causato il decesso della vittima. Alessio Cosco, infatti, sostiene di averne sferrati uno solo mentre quelli accertati inizialmente pare siano quattro. Alto passo importante, poi, sarà l’eventuale disposizione di una perizia psichiatrica per valutare le condizioni psichiche del 23enne. (g.curcio@corrierecal.it)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x