Ultimo aggiornamento alle 22:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

infrastrutture

Lega: «Record di investimenti in Calabria del Gruppo Fs»

Così Franco Gemoli: «Grande attenzione del ministro Salvini verso lo sviluppo della regione»

Pubblicato il: 08/12/2023 – 11:04
Lega: «Record di investimenti in Calabria del Gruppo Fs»

CATANZARO «Gli investimenti del Gruppo FS nella regione della Calabria testimoniano l’attenzione e l’impegno del vice premier e Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini verso questa zona del Paese». È quanto afferma Franco Gemoli, responsabile regionale della Comunicazione della Lega Calabria. «Con un totale di 13,4 miliardi di euro destinati a opere già in corso o in fase di realizzazione – continua Gemoli – si tratta di una cifra senza precedenti per la regione. Durante l’incontro tenutosi ieri a Roma tra il presidente della Calabria Roberto Occhiuto, il ministro Salvini e l’amministratore delegato del Gruppo FS italiane, si è evidenziata la visione di sviluppo della regione in chiave europea e mediterranea. Questi investimenti rappresentano un segnale di attenzione straordinaria da parte del vice premier e Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini verso la Calabria, che in passato è stata trascurata e ha accumulato ritardi infrastrutturali. Il divario Nord-Sud è stato accentuato dalle forze di governo passate di sinistra. Tuttavia, il ministro Salvini sta agendo con provvedimenti concreti per colmare il deficit infrastrutturale della Calabria, mettendo a disposizione risorse significative, pari a 30 miliardi di euro per strade, autostrade e ferrovie. Questi investimenti rappresentano una svolta per la Calabria, che potrà finalmente colmare i ritardi accumulati nei decenni passati e diventare una regione più moderna, competitiva e sicura. È importante sottolineare che la Calabria è stata penalizzata dalla sinistra e dai 5Stelle, che hanno incentrato la politica economica dei governi passati solo sull’assistenzialismo, senza effettuare investimenti, facendo diventare la Calabria la regione più povera d’Italia e la terz’ultima regione più povera d’Europa. I progetti di investimento del Gruppo FS includono l’Alta Velocità, il treno intercity ibrido sulla Jonica e il potenziamento del Porto di Gioia Tauro. Questi interventi mirano a rilanciare i trasporti nella regione e a migliorare le infrastrutture ferroviarie e stradali. Ieri il presidente Occhiuto si è mostrato soddisfatto degli investimenti nella nuova flotta di treni, che sostituiranno le vecchie “littorine” presenti in Calabria. Inoltre, si è parlato della necessità di completare l’A2, poiché la sua mancata realizzazione potrebbe avere conseguenze negative per l’intero Paese. L’Alta Velocità è un altro tema importante per l’ammodernamento delle infrastrutture ferroviarie. Grazie ai fondi complementari disponibili, si potrà realizzare l’Alta Velocità fino a Reggio Calabria, rendendo il Ponte sullo Stretto di Messina un attrattore di infrastrutture e un volano per ulteriori investimenti. Gli investimenti del Gruppo FS rappresentano un segnale di grande attenzione e impegno della Lega e del Ministro Salvini verso la Calabria. Questi interventi – conclude Gemoli – contribuiranno a colmare il divario infrastrutturale e a promuovere lo sviluppo economico della regione. Grazie alla Lega e al Ministro Matteo Salvini la Calabria potrà finalmente beneficiare di risorse, impegni e risultati che in passato sembravano inimmaginabili».

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x