Ultimo aggiornamento alle 18:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il processo

Duplice omicidio Scorza-Hedhli, Adduci si avvale della facoltà di non rispondere

L’uomo è accusato di aver avuto un ruolo nel duplice omicidio di Castrovillari, costato la vita a Maurizio Scorza e Hanene Hedhli

Pubblicato il: 11/12/2023 – 15:01
Duplice omicidio Scorza-Hedhli, Adduci si avvale della facoltà di non rispondere

COSENZA In Corte d’Assise a Cosenza (presidente Paola Lucente, a latere Marco Bilotta), si è tenuta una nuova udienza del processo a carico di Francesco Adduci, il 56enne accusato di aver avuto un ruolo nel duplice omicidio del 4 aprile 2022 compiuto in contrada Gammellone nel comune di Castrovillari, in cui hanno perso la vita Maurizio Scorza, 57enne di Cassano, e sua moglie, la 38enne tunisina Hanene Hedhli. L’allevatore è difeso dagli avvocati Cesare Badolato e Giancarlo Greco. Questa mattina, si sarebbe dovuto svolgere l’interrogatorio dell’unico imputato. Che ha preferito avvalersi della facoltà di non rispondere. La Corte ha deciso di acquisire i verbali resi da Adduci nel corso della sommarie informazioni rese durante l’inchiesta. Nella prossima udienza sarà invece escusso un consulente citato dal collegio difensivo difesa di Adduci. I giudici hanno inoltre stabilito le date della requisitoria del pm Alessandro Riello e delle discussioni dei legali difensori. Nel mese di aprile è prevista anche la lettura della sentenza. (f.b.)


LEGGI ANCHE Duplice omicidio Scorza-Hedhli, i killer potrebbero essere due


Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x