Ultimo aggiornamento alle 15:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 6 minuti
Cambia colore:
 

futsal

Us Acli, gol e sorprese nella Corporate. Armazem e Romualdo salde in vetta. Nicoletti ne fa 9!

Gol a grappoli e colpi di scena: si può sintetizzare così il primo turno di febbraio dei tornei di calcio a 5 targati Us Acli-iMarcos

Pubblicato il: 07/02/2024 – 15:08
Us Acli, gol e sorprese nella Corporate. Armazem e Romualdo salde in vetta. Nicoletti ne fa 9!

COSENZA Gol a grappoli e colpi di scena: si può sintetizzare così il primo turno di febbraio dei tornei di calcio a 5 targati Us Acli-iMarcos. Nel torneo Corporate, No.Do.S.D. azzanna Fincons40 vincendo per 4-1 (Hanish, Lucarelli, Mazzuca, Micieli; Giordano). Inaspettata la sconfitta interna di Hypro Srl che cade per 5-7 sotto i colpi di I&I La Rocha (2 Abduelrhman, 2 Chilelli, Cardnas; 2 Longo, 2 Marino, 2 Trotta e Iannuzzi). Scivola tra le mura amiche anche NTT Futsal Club, sconfitta per 2-6 da Omnia È (Falace, Sommario; doppiette di Drago, Novellis e Tufa). Nella giornata che ha sorriso alle squadre in trasferta, ne ha approfittato anche la Disintegra Fc, abile a superare per 1-2 l’I&I Ragnarok (Macrì; Luci, Curia). Classifica Corporate. No.Do.S.D. 18, Disintegra Fc, e Omnia È 15; Hypro sr e NTT Futsal Club 12; Black Mamba Fc e I&I La Rocha 6; Fincons40 e I&I Ragnarok 0. Nella classifica dei capocannonieri in testa Principe (Ntt) con 15 gol. Dietro di lui Drago (Omnia È) 13 e Chilelli (Hypro) 11.
In Premier non si placa la fame di vittorie di Armazem. A farne le spese, stavolta, la Calabria Young, sconfitta in casa per 4-8 nonostante abbia segna con Rodi (due volte), Coscarella e Cosentino. Una gara giocata nel ricordo del compianto Giuseppe Falbo, colonna della Calabria Young. La legge della capolista si è abbattuta grazie alla tripletta di Verta, alla doppietta di Costabile e ai gol di Gervasi, Francesco Nardi e Antonio Nardi. Ha ripreso la marcia vincente la BfB Rovito, abile a superare in casa la Roglianese per 10-2 grazie a un Fiorita in stato di grazia (cinque gol), seguito da Scarpelli (3) e Alfano (2); sull’altro fronte gloria per Scalzo e Garofalo. Mantiene il terzo posto la Cerisano Soccer che si è abbattuta come una valanga (di gol) sull’Oratorio San Nicola: 10-1 il punteggio finale (5 Managò, 2 Mancini, Di Santo, Greco; Iorio). Don Marano corsara in casa dell’Atlas Acri per 5-6 (2 Siciliano, Luzzi, Ferraro, Molinari; 4 Massimilla, Zappa, Bruno). Da sottolineare anche il successo esterno della Rose Futsal sul campo della Giovanile Bianchi, per 6-7 (4 Bianco; 2 Maletta; 4 Brecchi, 2 Servino, Incutto). Del turno in cui, anche in Premier, l’effetto casalingo è stato vanificato ne ha beneficiato anche la Soccer San Pietro, vittoriosa per 8-1 sul campo della Football Lattarico (in gol con Costantino) grazie alle marcature di Guido Caputo (3), Fabiano (2), Zicarelli, Leonetti e Riccardo Caputo. Nella graduatoria dei bomber ha fatto il vuoto Massimilla della Don Marano (41 gol!), seguito da Alfano della Bfb Rovito (35) e dal duo formato da Guido Caputo della Soccer San Pietro e Brecchi della Rose Futsal (27). Classifica Premier League. Armazem 37; Bfb Rovito 29; Soccer San Pietro 26; Don Marano e Rose Futsal 25; Roglianese 22; Atlas Acri 20; Cerisano Soccer 19; Giovanile Bianchi 11; Football Lattarico e Calabria Young 4; Oratorio San Nicola 0.
In Championship la musica non cambia nei quartieri alti, perché Romualdo Montagna è sempre più schiacciasassi. Nel 6-1 contro la quotata Real Cannuzze (in gol con Viola) sono state determinanti le reti di Buccieri (2), Gagliardi, Petrungaro e Spizzirri. Esaro United affatto scoraggiata, seppur distante 7 punti dalla vetta, come testimonia il 4-0 (Masellis, Sollazzo, Provenzano e Coscarelli) rifilato all’Atletico Cutura. In scia della seconda della classe resta Arintha, vittoriosa per 4-2 sulla Wild Boars (2 Iantorno, Russo, De Luca; doppietta Filippelli), che è sempre in attesa di recuperare la partita contro lo Spezzano, quarto in classifica dopo la sconfitta in casa del Lattarico C5 per 6-5: una gara bellissima, ricca di botte e risposte che è stata decisa dal poker di Trotta e dalle reti di Sganga e Lupo che hanno reso vani i gol di Tavernese (doppietta), Scarcella, Marasco e Bovienzo. Cade in trasferta Fc Cutura, battuta dal Castiglione Cosentino per 5-4 (tris di Puia e doppietta di Principe; doppietta di Aiello, De Franco e Cannataro). Acuto in zona salvezza per Campetto Marzi che supera per 8-6 Lago (4 Flice, 2 Salvino, 2 Ruffolo; 2 Rende, Posteraro, Mazzotta e Cherubini). Classifica Championship. Romualdo Montagna 31; Esaro United 24; Arintha Futsal 23; Spezzano C5 20; Fc Ctìutura 19, Lattarico C5 17; Real Cannuzze e Castiglione Cosentino 14; Atletico Cutura 10, Wild Boars 8; Campetto Marzi 4; Lago 1. Nella classifica dei capocannonieri si erge Fucile della Romualdo Montagna con 28 gol, seguito da Bruno dell’Arintha e Puia del Castiglione Cosentino (entrambi con 20).
In League One, si ferma la corsa della Real Briconatura, sconfitta in trasferta dalla Pixeltek Maranese per 5-4 (3 Greco, 2 De Luca; 2 Caligiuri, 2 Pugliese). Ne approfitta per prendersi la momentanea vetta della classifica Casali del Manco si è imposta sull’Asd Pietrafitta per 5-3 (2 Rizzuti, Salatino, Fiorita e D’Ippolito; tris di Cirullo). Marano Principato Futsal in grande spolvero contro il San Francesco, sconfitto 15-0. Giornata da record per Marco Nicoletti autore di ben 9 reti! In gol anche Iaconetti (2), Tenuta, Raguso, Giunta e Covelli. Infine, da sottolineare il successo del San Luca C5 contro Acri C5 per 6-4 (2 Laratta, 2 Greco, Falace e Federico; 2 Falcone, Viteritti, Fusaro). Classifica League One. Polisportiva Casali del Manco 13, Real Briconatura 12, Marano Principato Futsal 11; Pixeltex Maranaese 10; San Luca 6; San Francesco e Acri C5 3; Asd Pietrafitta 0. Sul podio stacca tutti Nicoletti della Marano Principato Futsal (24), seguito a debita distanza da Caligiuri della Real Briconatura (11) e Greco della Pixeltek Maranese (10).

Proseguono a vele spiegate anche i campionati giovanili. Ecco i risultati categoria per categoria.
Under 8: Stelle Azzurre-Città di Fiore 2-3 (Danti, Mascaro; Federico, Talerico, Turco); Real Sangiovanense-Stelle Azzurre 3-8 (3 Veltri; 5 Danti, Mascaro, Oliverio, Scarcelli).
Under 10: Pirossigeno-Cerisano 1-2 (Covello; La Neve, Sicilia); Oratorio San Nicola Bianca-RasTeam 1-6 (Malizia; 2 Ras, 2 Presta, 2 Esposito); Futsal Morelli-Casali del Manco rinviata; Oratorio San Nicola Blu-Pisorrigeno 6-2 (2 Bilotta, 2 Paese, Filice, Pingitore; Covello, Greco; Cerisano-Giovanile Bianchi 0-3 (2 Mirabelli, Mancuso); Calabria Young-Camigliatello Silano 9-1 (4 Pantusa, 2 Campanaro, Aquila, Miriello, Zagotta; Chimenti); Camigliatello Silano-Futsal Morelli 1-12 (Chimenti; 3 Pingitore M., 2 Pingitore L., 2 Pagliaro, 2 Filice M., Filice F., Tedesco, Fortino); Soccer San Pietro-Bfb Rovito rinviata; Città di Fiore-Atletico Crotone 6-1 (4 Tiano, Scalzo, Veltri; Mauro)
Under 12: RasTeam-Don Marano 5-2 (2 Bartucci, Muto, Scarpelli, Scrugli; Clausi, Giordano); Cerisano-Oratorio San Nicola Bianca 0-6 a tavolino; Don Marano-Pirossigeno 1-8 (De Luca; 5 Consolini, Conte, De Grandis, Pucci).
Under 15: Giovanile Bianchi-Bfb Rovito 2-6 (Marino, Mirabelli; 3 Fuscaldo, Andretti, Carelli, Filice). Bfb Rovito-Città di Fiore 2-1 (Andretti, Noto; Sellaro); Oratorio San Nicola-Pirossigeno 2-13 (Cozza; 4 Covelli, 3 Pingitore, 2 Paese, 2 Micieli, Filice, Soliberto); Football Lattarico-Giovanile Bianchi 7-4 (5 Perrone, 2 Porco; 3 Mirabelli; Astorino)
Under 17: Città di Fiore-Oratorio San Nicola 14-1 (4 Foglia, 4 Veltri, 2 Barberio, 2 Gallo, 2 Oliverio; Carrieri).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x