Ultimo aggiornamento alle 9:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Revocato l’incarico al responsabile del servizio finanziario in tre comuni: è giallo nel Cosentino

Lo stesso provvedimento di revoca assunto dal sindaco di Amendolara ha avuto seguito in altri due comuni, Nocara e Oriolo

Pubblicato il: 26/02/2024 – 18:07
di Marco Lefosse
Revocato l’incarico al responsabile del servizio finanziario in tre comuni: è giallo nel Cosentino

AMENDOLARA Scoppia un giallo nell’Alto Jonio a seguito della pubblicazione, quasi simultanea, sull’Albo Pretorio di tre Comuni del territorio, di un decreto di revoca degli incarichi al responsabile del servizio finanziario del municipio di Amendolara che svolge il medesimo ruolo in convenzione anche negli uffici municipali di Nocara e Oriolo. Al momento non si conoscono i dettagli di questo provvedimento «dall’effetto immediato» sul quale faranno luce gli organi inquirenti. Su tutti la Corte dei Conti che dell’accaduto sarebbe già stata messa al corrente, insieme agli organi giudiziari ordinari, al seguito dei primi riscontri interni.
Il fatto avrebbe avuto origine nel comune di Nocara, dove il funzionario sospetto infedele opera in regime di convenzione. Da quanto si apprende dalla nota di revoca firmata dal sindaco facente funzioni di Amendolara, Gregorio Scigliano, ci sarebbe una nota del Revisore dei Conti dell’ente nocarese dai contenuti allarmanti che avrebbe messo sul chi va là anche il Segretario comunale, il quale – a sua volta – avrebbe avviato il procedimento disciplinare «con la contestazione di addebito nei confronti del dipendente comunale» responsabile dell’area finanziaria.
Lo stesso provvedimento di revoca, quindi, assunto dal sindaco di Amendolara ha avuto seguito in altri due comuni, quello di Nocara (dove si sarebbe consumato il fatto) e di Oriolo.
Ora sarà importante capire cosa ci sia alla base di questa presa di posizione immediata e tempestiva delle Amministrazioni Comunali. Il sospetto, trattandosi di un responsabile di area finanziaria finito nel mirino di una contestazione evidentemente così grave da portare addirittura alla revoca immediata degli incarichi, è che si tratti di questioni legate ai bilanci o alle casse pubbliche. (Eco dello Jonio)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x