Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’operazione

Catanzaro, rimossi dalla polizia locale 16 mezzi abbandonati in strada – FOTO

Il sindaco Nicola Fiorita: «Con questi sale a 112 il numero delle carcasse rimosse. Un bel segnale, ma ne restano ancora tante»

Pubblicato il: 27/02/2024 – 17:49
Catanzaro, rimossi dalla polizia locale 16 mezzi abbandonati in strada – FOTO

CATANZARO Un’importante operazione di polizia ambientale ha portato alla rimozione di sedici veicoli, da più tempo abbandonati sul territorio comunale. In particolare, si tratta di quattordici autovetture, un motocarro e una moto che i vigili urbani hanno localizzato nei quartieri Siano, Santa Maria, Mater Domini, Centro e Lido. Tutti i mezzi erano privi di targa e quindi non è stato possibile risalire ai proprietari. Continua dunque l’attività di tutela dell’ambiente da parte del comando di Polizia Locale, che negli ultimi mesi ha portato a intensificare notevolmente le azioni di contrasto e repressione dei reati che lo deturpano.

112 gli automezzi rimossi in totale

«Con l’ultima operazione condotta dalla Polizia Locale sale a 112 il numero delle carcasse di automezzi abbandonati che sono stati rimossi dalle pubbliche vie. Un bel segnale». Lo afferma il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita. «Ne restano ancora molte, ma questo è un lavoro che non era mai stato fatto in precedenza, quanto meno di queste dimensioni. Grazie all’assessore Giordano, grazie al comandante Ruocco, grazie ai sottoufficiali e agli agenti impegnati. E grazie ai cittadini che segnalano queste vergogne. Andiamo avanti». «Stiamo producendo ogni sforzo possibile – ha commentato l’assessore alla sicurezza, Marinella Giordano – pur nella contingente limitatezza delle risorse umane. Un motivo di più, quindi, per ringraziare il comandante Ruocco, che sin dal suo insediamento si sta adoperando per ottimizzare l’utilizzo degli agenti, i quali peraltro continuano a dimostrare un ammirevole spirito di servizio. Tutti elementi essenziali per dare risposte alla cittadinanza, come nel caso della recente rimozione di mezzi abbandonati e che erano stati oggetto di ripetute segnalazioni da parte dei cittadini. Una attività di bonifica del territorio – ha concluso Giordano – che anche grazie all’immissione di nuove unità di personale cui stiamo provvedendo, proseguirà in futuro. Non solo perché la tutela dell’ambiente lo impone ma anche per dare un segnale preciso a chi pensa di poterne abusare a suo piacimento».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x