Ultimo aggiornamento alle 18:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il fatto

A Lona-Lases torna, finalmente, il Consiglio comunale

Dopo anni prima seduta dell’assise nel paese al centro di un’inchiesta sulla ‘ndrangheta in Trentino

Pubblicato il: 05/03/2024 – 20:12
A Lona-Lases torna, finalmente, il Consiglio comunale


LONA LASES A Lona-Lases si è tenuta la prima seduta del Consiglio comunale Giacomelli sarà affiancato dalla vicesindaca Tondini (ANSA) – TRENTO, 05 MAR – A Lona-Lases, il paese della val di Cembra al centro dell’inchiesta sull’infiltrazione della ‘ndrangheta in Trentino, si è tenuta oggi la prima seduta del Consiglio comunale dopo le elezioni dello scorso 25 febbraio, che, dopo tre tentativi andati a vuoto, hanno portato all’elezione di un sindaco. “Un momento che segna un passaggio importante nella storia di questo territorio”, ha commentato il presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti, presente all’appuntamento. “Si chiude dunque il percorso di accompagnamento che l’amministrazione provinciale e il Commissariato del Governo hanno promosso con convinzione. Grazie dunque ai nuovi amministratori comunali, che hanno scelto di assumersi una grande responsabilità per il bene della comunità alla quale appartengono. Questa è una bella giornata per tutto il Trentino”. Il sindaco Antonio Giacomelli ha confermato che si concentrerà da subito sulle esigenze del paese, a partire dalla sicurezza e dalla legalità fino ad arrivare alle opere pubbliche, che saranno avviate dopo l’analisi del bilancio. Giacomelli sarà affiancato dalla vicesindaca Mara Tondini, già sindaca di Lona-Lases dal 2002 al 2005, e dagli assessori Letizia Campestrini e Graziano Micheli. Il decreto di nomina – informa una nota – è atteso nella giornata di domani. In aula erano presenti diversi componenti delle associazioni e i due commissari straordinari che hanno accompagnato le comunità di Lona-Lases dal 2020 ad oggi: Federico Secchi e Alberto Francini. Ha partecipato alla prima seduta del Consiglio comunale anche il presidente della Comunità di valle Simone Santuari. “Da oggi inizia un nuovo importante percorso. Noi continueremo ad essere vigili, al fianco dei cittadini. Oggi, finalmente, guardiamo verso il futuro”, ha dichiarato il commissario del Governo Filippo Santarelli. (ANSA).

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x