Ultimo aggiornamento alle 16:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il contributo

La sconfitta di Hitler e la grandezza di Churchill

«Il nostro 25 aprile dovrebbe essere una festa nazionale e condivisa. La liberazione dal nazismo fu merito di una serie di fattori ma non c’è dubbio che il merito principale debba essere ascritto …

Pubblicato il: 10/04/2024 – 10:11
di Alfredo Antoniozzi
La sconfitta di Hitler e la grandezza di Churchill

«Il nostro 25 aprile dovrebbe essere una festa nazionale e condivisa. La liberazione dal nazismo fu merito di una serie di fattori ma non c’è dubbio che il merito principale debba essere ascritto a Winston Churchill. Da sempre avversario di Hitler, da sempre preoccupato per la sua ascesa che Stalin avrebbe favorito fino a un certo punto, come dimostra il patto Molotov Ribentropp. Solo l’attacco della Germania a Mosca scatenerà la reazione e il sacrificio di milioni di soldati e cittadini russi che vanno ricordati con rispetto. Winston Churchill, però, fu determinante. Dall’inizio si oppose al nazismo, resistette all’invasione senza cedere di un millimetro costringendo poi di fatto gli Stati Uniti ad intervenire. È sorprendente come ancora vi siano, in alcuni settori culturali, diffidenze e perplessità verso il grande statista inglese. Eppure, se avesse ceduto alla follia nazista probabilmente le cose sarebbero andate diversamente. Nonostante una vittoria insperata, qualche mese dopo la fine della guerra perse le elezioni ma poi seppe di nuovo risorgere e rivinse. Conservatore e liberale convinto, anticomunista, bipolare ma certamente non matto, amante del sigaro e del whisky, fu l’unico primo ministro britannico a ricevere gli stessi onori reali alla sua morte. La sua figura rimane fondamentale per la nostra libertà. Vice capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x