Ultimo aggiornamento alle 10:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

playoff serie b

Diakitè stende la Sampdoria, Palermo in semifinale

Al “Barbera” gara dominata dai siciliani che passano il turno

Pubblicato il: 17/05/2024 – 23:19
Diakitè stende la Sampdoria, Palermo in semifinale

PALERMO Il Palermo aspetta i play-off per ritrovare se stesso e con una gara perfetta supera 2-0 la Sampdoria che invece sembra essere la brutta copia della squadra vista nell’ultimo periodo. Decisiva la doppietta di Diakité, che aveva già deciso l’ultima sfida in casa del Sudtirol consentendo ai rosanero di conservare il sesto posto e giocare questa sfida in casa con la doppia chance. Saranno quindi Brunori e compagni ad affrontare in semifinale il Venezia con gara di andata lunedì sera sempre al Barbera. Nel primo tempo è la squadra di Mignani a far la partita: il primo brivido dopo 2′ con un tiro di Brunori, la palla complice una deviazione finisce tra Insigne e Soleri che provano entrambi la sforbiciata mandando la sfera di un soffio a lato. All’8′ ancora i rosanero pericolosi: Brunori avanza verso l’area, serve Soleri, l’attaccante, spalle alla porta, appoggia per Insigne che si divora un’occasione colossale sfiorendo il palo. Dopo 19′ Mignani deve rinunciare a Ceccaroni che per infortunio lascia il posto a Marconi. Al 27′ ci prova ancora Insigne con un tiro dalla distanza che risulta impreciso. Al 34′ ottimo cross di Brunori da sinistra e stacco di testa di Soleri che trova la gran risposta di Stankovic. Al 43′ il Palermo passa in vantaggio: cross di Brunori a tagliare l’area, a risolvere la mischia ci pensa Diakitè che con il destro insacca; secondo gol di fila per l’esterno che nell’ultimo match in casa del Sudtirol ha firmato il gol del successo che ha permesso ai suoi di conservare il sesto posto. Comincia la ripresa e il Palermo raddoppia dopo 2′: cross di Lund da sinistra e deviazione vincente ancora di Diakitè che di piatto al volo batte Stankovic. Al 5′ ancor pericoloso il Palermo con un tiro di Ranocchia che esce di poco. Al 15′ la prima conclusione della Samp grazie al neo entrato Stojanovic che trova l’ottima risposta del portiere dell’under 21 Desplanches che alza in angolo. La Samp si spinge in avanti con la forza della disperazione. Al 23′ ci prova De Luca al volo ma il portiere rosanero non si fa sorprendere. Al 31′ torna a farsi pericolo il Palermo con Brunori che si presenta a tu per tu col portiere che riesce a respingere la conclusione.

Il tabellino

PALERMO-SAMPDORIA 2-0

PALERMO (3-4-2-1): Desplanches 6; Graves 6.5, Lucioni 6.5, Ceccaroni sv (19 ‘ pt Marconi 6.5); Diakité 8 Ranocchia 6.5 (33′ st Henderson 6), Segre 6.5, Lund 6.5; Insigne 6 (19′ st Gomes 6), Brunori 6.5; (33’st Mancuso 6) Soleri 6.5 (33’ st Di Francesco 6). In panchina: Pigliacelli, Stulac, Di Mariano, Vasic, Buttaro, Aurelio, Traorè. Allenatore: Mignani 7.
SAMPDORIA: (3-4-2-1): Stankovic 6; Piccini 5.5 (11′ st Benedetti 6), Gonzalez 5, Ghilardi 5.5; Depaoli 5.5 (11′ st Stojanovic 6), Yepes 5.5, Ricci 5.5 (24′ st Kasami 6), Giordano 5.5 (11′ st Barreca 6); Borini 5, Esposito 5; De Luca 5. In panchina: Ravaglia, Vieira, Askildsen, Verre, Conti, Alvarez, Ferrari, Leoni. Allenatore: Pirlo 5.5. ARBITRO: Colombo di Como 6.
RETI: 43′ pt, 2′ st Diakitè
NOTE: Serata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori. 32.730. Ammoniti. De Paoli, Desplanches, Lund, Stojanovic. Angoli: 5-7. Recupero: 2′; 5′.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x