Ultimo aggiornamento alle 19:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Domiciliari per il 19enne che ferì il rivale a Vibo

VIBO VALENTIA I giudici del Tribunale del riesame, in accoglimento del ricorso presentato dall’avvocato Bruno Ganino, hanno concesso gli arresti domiciliari con utilizzo del braccialetto elettronic…

Pubblicato il: 05/01/2016 – 11:45
Domiciliari per il 19enne che ferì il rivale a Vibo

VIBO VALENTIA I giudici del Tribunale del riesame, in accoglimento del ricorso presentato dall’avvocato Bruno Ganino, hanno concesso gli arresti domiciliari con utilizzo del braccialetto elettronico a Salvatore Barbieri, 19 anni, di Pannaconi di Cessaniti, accusato del tentato omicidio nei confronti del coetaneo di Zungri, Giuseppe Raffa.
L’undici dicembre scorso a Vibo Valentia, l’indagato aveva sparato un colpo di pistola ferendo il rivale alla nuca. Raffa era stato operato il 13 dicembre a Catanzaro per l’estrazione del proiettile che si era conficcato a pochi millimetri dal midollo osseo. Erano stati i carabinieri ad individuare il presunto responsabile ed arrestarlo nelle ore successive al ferimento i cui motivi sono da ricercare in uno sguardo e in qualche parola di troppo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x