Ultimo aggiornamento alle 23:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

RINASCITA | Pittelli resta in carcere

Il gip di Catanzaro ha rigettato la richiesta dei legali di ridimensionare la misura cautelare. Il penalista è accusato di essere l’elemento di congiunzione tra i Mancuso, la politica e le istituzi…

Pubblicato il: 06/02/2020 – 10:59
RINASCITA | Pittelli resta in carcere

CATANZARO Il penalista catanzarese Giancarlo Pittelli dovrà rimanere in carcere. Lo ha stabilito il gip del Tribunale del capoluogo Barbara Saccà che ha così rigettato la richiesta presentata dai legali di Pittelli di rideterminare la misura cautelare.
Il penalista è finito al centro della maxioperazione Rinascita Scott della Distrettuale catanzarese ed è ritenuto dagli inquirenti l’elemento di congiunzione tra il clan Mancuso che domina il Vibonese, il mondo politico e gli apparati istituzionali “deviati”.
Da dicembre scorso, cioè da quando scattò la grande operazione coordinata dal procuratore capo Nicola Gratteri, Pittelli è rinchiuso nel carcere di Nuoro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x