Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la requisitoria

Rapina alla Sicurtransport, chieste otto condanne in appello

Invocate pene tra 2 e 14 anni per gli imputati per il colpo al caveau

Pubblicato il: 02/02/2021 – 0:44
Rapina alla Sicurtransport, chieste otto condanne in appello

LAMEZIA TERME Ha chiesto otto condanne nei confronti degli imputati accusati di avere partecipato alla rapina al caveau della Sicurtransport, il sostituto procuratore Paolo Sirleo, con delega quale procuratore generale nel processo di appello contro gli autori del colpo da 8 milioni di euro. Il pg ha chiesto la conferma della condanna di primo grado nei confronti di Annamaria Cerminara 2 anni con sospensione condizionale della pena; Carmine Fratepietro 12 anni; Matteo Ladogana 12 anni; Dante Mannolo,14 anni; Alessandro Morra 12 anni; Giovanni Passalacqua 14 anni; Leonardo Passalacqua 12 anni e 8 mesi e Pasquale Pazienza 12 anni di reclusione. Gli imputati sono accusati di rapina aggravata, ricettazione, detenzione di armi da guerra. Tutti reati aggravati dal metodo mafioso.
La prossima udienza per le arringhe difensive dei legali è stata fissata per il prossimo 8 febbraio. Nel collegio difensivo gli avvocati, Francesco Catanzaro, Stefano Nimpo, Luigi Falcone e Aldo Casalinuovo, Salvatore Staiano.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x