Ultimo aggiornamento alle 13:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Infrastrutture

Laghi di Sibari, 10 milioni per il rifacimento dei moli del Canale degli Stombi

L’obiettivo è risolvere il problema dell’insabbiamento con fondi regionali. Papasso: «Il porto canale sarà intitolato a Jole Santelli»

Pubblicato il: 24/01/2022 – 12:57
Laghi di Sibari, 10 milioni per il rifacimento dei moli del Canale degli Stombi

CASSANO ALLO IONIO «Sottoscritta, in rappresentanza del Comune di Cassano All’Ionio, dal sindaco Gianni Papasso, la convenzione con la Regione Calabria riguardante la realizzazione dei lavori di rifacimento dei moli all’imboccatura del Canale degli Stombi». Ne dà notizia in una nota l’amministrazione comunale.
«Nell’occasione – prosegue – il primo cittadino ha confermato che il nuovo porto canale sarà intitolato “Jole Santelli” per ricordare l’ex presidente della Regione Calabria, prematuramente scomparsa, per l’impegno assunto in favore della risoluzione dell’annosa problematica della via marina da e per il Centro nautico dei Laghi di Sibari. Con la firma della convenzione riguardante i lavori di modifica dell’imboccatura del Canale degli Stombi, si accorciano i tempi per procedere alla progettazione e relativa cantierizzazione dell’opera destinata a risolvere l’annoso problema del disinsabbiamento della foce che troppe volte ha impedito al complesso nautico sibarita di avere l’auspicato sviluppo turistico che merita per la sua peculiarità».
«Le soluzioni identificate e praticate fino ad ora per tamponare l’annosa situazione si sono rivelate temporanee ed inadeguate. Ecco perché la Regione Calabria, d’intesa con il Comune di Cassano All’Ionio, tenuto conto dello studio progettuale presentato nel 2017 dallo stesso Ente sibarita guidato dal sindaco Gianni Papasso, ha ritenuto che l’unica soluzione fosse proprio quella di avvalorare la proposta – spiegano ancora dal Palazzo di città – provvedendo a stanziare un cospicuo finanziamento di circa 10 milioni di euro destinati per il rifacimento dei moli di accesso del canale Stombi».
«Si tratta di un grande risultato – ha commentato il sindaco Gianni Papasso – ottenuto grazie ad un lavoro di sinergia istituzionale».
Il primo cittadino, nell’occasione, ha confermato che, in segno di gratitudine, il porto turistico sarà presto intitolato a Jole Santelli, per onorare l’impegno assunto la scorsa estate. Ad agosto – ha ricordato Papasso – nel corso del suo intervento tenuto al tavolo dei lavori del convegno sul tema: “Laghi di Sibari: La svolta”, organizzato dall’Associazione Laghi di Sibari, al quale hanno partecipato, tra gli altri, anche gli assessori regionali Gianluca Gallo, Fausto Orsomarso e Domenica Catalfamo, oltre ad una rappresentanza della Lega Navale di Sibari, aveva sottolineato sia il lavoro fatto insieme alla sua amministrazione sin dal lontano 2017 per preparare il progetto di rifacimento dell’accesso al Canale di Sibari, poi finanziato grazie al lavoro della Giunta Regionale, sia il fatto che, una volta completati i lavori, il Porto-Canale sarà denominato “Jole Santelli”.
Il presidente della Lega Navale Italiana – Sezione di Sibari, Ferruccio Lione, ha definito la firma della convenzione tra Comune e Regione Calabria, come una «tappa importante della storia del porto turistico dei Laghi di Sibari e della Sibaritide», complimentandosi con il sindaco Papasso, «per avere sempre creduto e lottato per centrare l’obiettivo». Lione, ha, inoltre, espresso condivisione e adesione come LNI dei Laghi di Sibari, in merito alla decisione del primo cittadino di intitolare il Canale Stombi alla compianta Jole Santelli.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x