Ultimo aggiornamento alle 14:41
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La svolta

Morte di Rebellin, individuato il camionista pirata: è un 62enne tedesco

L’uomo è indagato per omicidio stradale. Dopo aver investito il campione di ciclismo fuggì in Germania

Pubblicato il: 02/12/2022 – 15:46
Morte di Rebellin, individuato il camionista pirata: è un 62enne tedesco

VICENZA È un uomo tedesco di 62 anni il conducente dell’impresa di spedizioni, con sede a Recke in Germania, che il 30 novembre ha investito il campione di ciclismo Davide Rebellin provocandone la morte sulla strada regionale 11 in direzione di Montebello Vicentino. L’uomo, che guidava un autoarticolato Volvo, è indagato dalla Procura di Vicenza per omicidio stradale e fuga del conducente in caso di omicidio stradale; al momento si trova in Germania dove ha fatto rientro. 
Il mezzo sui cui viaggiava è stato identificato con la collaborazione di Agenzia delle Entrate e il Centro di cooperazione di polizia di Italia, Austria e Slovenia di Thorl Maglern mentre il 62enne è stato rintracciato dalla polizia tedesca di Steinfurt, sempre in Renania Settentrionale-Vestfalia, in contatto con il Servizio di cooperazione internazionale di polizia (Scip) dopo aver sentito il fratello di lui, tra l’altro titolare dell’impresa di trasporti per la quale lavorava il 62enne. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x