Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Tensioni

Nuovo attacco di hacker filorussi all’Italia

Il collettivo “NoName057” ha rivendicato l’offensiva. Tra i siti colpiti quello dell’Atac, l’azienda dei trasporti di Roma

Pubblicato il: 22/03/2023 – 10:46
Nuovo attacco di hacker filorussi all’Italia

ROMA Ancora obiettivi italiani nel mirino del collettivo hacker filorusso NoName057. Gli attivisti hanno rivendicato un’offensiva di tipo DDos (Distributed Denial-of-Service, che in sostanza mira a rendere non disponibile un sito web sovraccaricandolo con traffico dannoso) ad aziende e istituzioni, tra cui il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (che pero’ al momento risulta regolarmente accessibile).
Tra i target, anche l’Atac, l’azienda capitolina dei trasporti. NoName057 parla nella rivendicazione di «20 soldati ucraini addestrati in Italia» sul sistema missilistico Samp-T e sostiene che la premier Giorgia Meloni «ha detto che non sono mature le condizioni per l’avvio del processo negoziale per un accordo in Ucraina. Ma i nostri missili DDos sono pronti.. Frattasi (direttore dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale, ndr) stiamo arrivando». Il Cnaipic e i centri operativi per la sicurezza cibernetica della Polizia postale stanno supportando le aziende e le istituzioni coinvolte dagli attacchi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x