Ultimo aggiornamento alle 8:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la vertenza

Natale amaro ad Alitalia, licenziamento per migliaia di dipendenti

In una lettera la società ha comunicato a sindacati e Governo il taglio del personale

Pubblicato il: 02/12/2023 – 12:52
Natale amaro ad Alitalia, licenziamento per migliaia di dipendenti

ROMA Sarà un Natale decisamente negativo per migliaia di lavoratori di Alitalia. In una lettera inviata a governo e sindacati e datata primo dicembre 2023, la società ha annunciato «l’avvio di una procedura che determina, suo malgrado, licenziamenti per riduzione di personale».
Si tratta di 2.668 dipendenti di Alitalia che erano in cassa integrazione a zero ore a cui si aggiungono altri 55 dipendenti di Alitalia Cityliner (piccola compagnia regionale, satellite di Alitalia) che godevano finora degli ammortizzatori sociali. Per tutti e 2.723 dipendenti ora, dopo l’avvio della procedura attivata da Alitalia, la prospettiva futura diviene infausta.
Così mentre l’unione definitiva tra Ita Airways e Lufthansa si avvicina, per i dipendenti delle due società del vecchia Gruppo Alitalia finite entrambe in amministrazione straordinaria la strada si conclude di fatto con un licenziamento di massa. Visto che si legge ancora nella lettera della società, «la scrivente è impossibilitata al reimpiego dei lavoratori attualmente sospesi in cassa integrazione» perché si è «determinata una situazione di eccedenza di personale». Ed ancora si sottolinea che «sebbene non siano stati ultimati i processi di ricollocazione».
«Allo stato – si evidenzia nella missiva – nessun ulteriore strumento di legge o adottabile in via negoziale» è utilizzabile per fronteggiare eccedenze di personale così da «limitare le conseguenze sul piano sociale».
«Le condizioni dell’azienda – conclude amaramente la lettera di Alitalia – non consentono altresì l’attuazione di interventi di altro genere sull’utilizzazione del personale mediante ricorso a forme flessibili dell’orario di lavoro o sul lavoro a tempo parziale». (redazione@corrierecal.it)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x