Ultimo aggiornamento alle 22:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la polemica

Gli editori con Scurati: «La libertà di espressione è un principio inderogabile»

L’Aie al fianco dello scrittore il cui monologo sul 25 aprile è stato cancellato dalla Rai

Pubblicato il: 21/04/2024 – 10:21
Gli editori con Scurati: «La libertà di espressione è un principio inderogabile»

ROMA “L’Associazione Italiana Editori è a fianco degli editori nel ribadire che la libertà di espressione è al cuore della democrazia ed è principio guida inderogabile per tutto il mondo del libro. Un Paese forte della sua democrazia non dovrebbe mai temere le opinioni degli scrittori, qualunque esse siano”. A sottolinearlo è il presidente di Aie, Innocenzo Cipolletta, in merito al dibattito che si sta sviluppando intorno alla cancellazione del monologo sul 25 aprile che lo scrittore Antonio Scurati avrebbe dovuto proporre su Rai3. 

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x