Ultimo aggiornamento alle 7:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

lutto nel cinema

Olivia Newton-John morta a 73 anni. Fu la star di Grease

Famosa per il ruolo di Sandy accanto a John Travolta. Ha lottato per 30 anni contro il cancro

Pubblicato il: 08/08/2022 – 22:34
Olivia Newton-John morta a 73 anni. Fu la star di Grease

È morta a 73 anni Olivia Newton-John, la cantante e attrice australiana, che aveva recitato in Grease accanto a John Travolta. «La signora Olivia Newton-John (73) è morta pacificamente nel suo ranch nel sud della California questa mattina, circondata da familiari e amici», ha annunciato John Easterling, suo marito, sulla sua pagina Facebook ufficiale. «Chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia in questo momento molto difficile».

Olivia, icona di una generazione, ha combattuto contro il cancro al seno per più di 30 anni. Anche se non si conoscono le cause precise della morte, una fonte vicina all’attrice ha detto a TMZ: «Dopo 30 anni di viaggio contro il cancro, ha perso la sua battaglia».

L’attrice e cantante aveva rivelato nel settembre 2018 di essere in cura per un cancro alla spina dorsale, la terza diagnosi dopo due cicli di cure per un tumore al seno, negli anni Novanta e nel 2017. Olivia Newton John era già celebre come cantante country quando nel 1978 fu chiamata accanto a John Travolta per interpretare Sandy, dolce studente australiana trasferita in Usa e innamorata del compagno più popolare della scuola, Danny, per conquistare il quale in un finale trionfante abbandona i vestitini perbene per una tuta in spandex, chiodo e tacchi alti. «Grease» è forse il musical più popolare di tutti i tempi, e con la sua rappresentazione degli anni Cinquanta fu un pezzo importante del lancio della moda delle ambientazioni nostalgiche.

Secondo lo storico Joel Whitburn, Newton-John è stata la cantante solista femminile di maggiore successo negli anni ‘70 quando riuscì a piazzare nove singoli nella Top 10, tre dei quali in cima alla classifica. Tra questi il più celebre è «You’re the One That I Want»,il duetto con John Travolta tratto dalla colonna sonora di «Grease». Newton-John rimase una potente forza commerciale anche nel decennio successivo. È nel 1981 che uscì «Physical», il più grande successo della sua carriera. E anche il flop al botteghino di un altro film musicale, «Xanadu», si trasformò in un trionfo nella hit parade: la colonna sonora fu due volte disco di platino e produsse tre singoli, tra cui «Magic», autentico tormentone radiofonico dell’epoca. All’inizio degli anni ‘90 finisce l’epoca d’oro ma Newton-John ha continuato a restare un’artista amata anche nel nuovo millennio, grazie soprattutto alla sempreverde fortuna di «Grease», autentico culto per milioni di fan in tutto il mondo. (corriere.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x