Ultimo aggiornamento alle 11:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’episodio

Terremoto in Umbria, scossa avvertita anche in Toscana

La magnitudo è stata di 4,4 gradi. Al momento si registrano solo piccoli crolli. Scuole chiuse a Umbertide epicentro del sisma

Pubblicato il: 09/03/2023 – 17:18
Terremoto in Umbria, scossa avvertita anche in Toscana

PERUGIA Un terremoto è stato registrato in provincia di Perugia, con epicentro nel comune di Umbertide, dove molte persone sono scese in strada. La scossa è stata avvertita in tutto il centro Italia. Secondo il dato fornito dall’Istituto di geofisica e vulcanologia, la magnitudo è stata di 4,4 gradi. Al momento non si registrano danni significativi, ma solo piccoli crolli legati ad edifici fatiscenti.
In seguito alla forte scossa di terremoto avvertita in tutta la provincia di Perugia, molte persone sono uscite in strada. Tanto nella zona di Umbertide, dove è stato individuato l’epicentro, come a Umbertide, Pierantonio, e a Perugia.
Non si registrano particolari criticita’ in seguito alla scossa di terremoto che ha interessato l’Umbria oggi pomeriggio. I vigili del fuoco del comando provinciale stanno intervenendo per diverse chiamate ricevute. Si registra qualche piccolo crollo legato a edifici fatiscenti. Nessuna persona coinvolta per il momento. Sull’Altotevere, l’area maggiormente colpita, si sta alzando un elicottero dei vigili del fuoco per una verifica dall’alto.

Circolazione dei treni sospesa

Circolazione dei treni precauzionalmente sospesa sulla ex Ferrovia centrale umbra tra Ponte Pattoli, nella zona di Perugia, e Ranchi, nel tiferate, in seguito al sisma nella zona di Umbertide. Lo ha annunciato Rfi, che gestisce la linea. La sospensione precauzionale del traffico ferroviario è stata adottata – riferiscono le Ferrovie – per consentire ai tecnici di Rete ferroviaria italiana (Gruppo FS) i controlli previsti dalle normative di sicurezza sullo stato della linea dopo l’evento sismico.

Scuole chiuse domani a Umbertide

Le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse domani a Umbertide, in seguito alla scossa di Terremoto, con magnitudo 4.4 registrata oggi pomeriggio. Lo ha deciso il sindaco, Luca Carizia. Secondo quanto si è appreso, dai primi sopralluoghi, avviati da subito nelle strutture scolastiche, oltre che nell’ospedale, non sono emersi tuttavia problemi particolari.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x