Ultimo aggiornamento alle 22:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’emergenza maltempo

La visita di Meloni nei paesi alluvionati: «Basta passerelle, il governo c’è»

La premier ha raggiunto la periferia di Forlì, Faenza e Ravenna

Pubblicato il: 21/05/2023 – 17:34
La visita di Meloni nei paesi alluvionati: «Basta passerelle, il governo c’è»

ROMA Camicia verde, pantaloni blu e stivali di gomma: la presidente del Consiglio Giorgia Meloni – in un video che circola sui social – viene ripresa mentre è in strada e parla con alcuni cittadini delle aree alluvionate. «Ciao, buongiorno. Siete molto bravi», dice rivolgendosi ad un uomo che l’ha incontrata nel comune di Ghibullo (Ravenna), come si sente in un breve video postato su Fb. L’obiettivo della visita – come ha annunciato lei stessa – è quello di rendersi conto di persona della situazione lontano dai riflettori. La premier Giorgia Meloni, accompagnata dal viceministro alle Infrastrutture Galeazzo Bignami, ha visitato la periferia di Forlì, Faenza, poi i dintorni di Ravenna. «Il governo c’è. E’ stata una tragedia ma può essere un’occasione per rinascere più forti, difficile fare stime ma andranno mobilitate molte risorse», ha affermato successivamente Meloni da Ravenna. «Non è il momento delle passerelle, sono commossa» ha detto la presidente del consiglio. «Il governo c’è e ci sono anche gli altri livelli istituzionali. Bisogna lavorare giorno per giorno ma ci siamo. Sono contenta che si parli del Pnrr perchè vuol dire che si è d’accordo anche» su una sua revisione. Le risorse, ha aggiunto «vanno usate nel modo migliore ma credo che in questa fase sia necessario l’uso di altri fondi».

L’incontro con Banaccini

Il presidente della Regione Emilia-Romagna Bonaccini e la premier Meloni si erano incontrati nel primo pomeriggio a Forlì per un confronto sull’emergenza maltempo in Emilia-Romagna. Successivamente hanno visitato un’area colpita a Faenza. «Finalmente – ha detto Bonaccini nel corso della trasmissione “L’ Indignato Speciale” su Rtl 102.5 – è uscito il sole. La situazione sta migliorando: abbiamo ancora alcune zone, in particolare nel Ravennate, quelle più basse, che sono allagate. A Cesena si sta veramente ripulendo la città e secondo me, domani sera, sarà ripulita, se non tutta, quasi tutta». In Emilia-Romagna resta l’allerta rossa anche per la giornata di domani, così come resta altissimo il pericolo frane. Cento i comuni colpiti. Calano invece gli evacuati, sono 26.324. In 10mila sono rientrati nelle proprie case. Quattromila gli interventi dei vigili del fuoco

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x