Ultimo aggiornamento alle 22:38
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’iniziativa

Confagricoltura e Cluster Spring celebrano la Giornata della bioeconomia

A Palazzo della Valle un convegno con personalità di spicco del settore agricolo, dell’industria e delle istituzioni

Pubblicato il: 25/05/2023 – 16:46
Confagricoltura e Cluster Spring celebrano la Giornata della bioeconomia

Per celebrare il Bioeconomy Day, la Giornata della bioeconomia fissata il 25 maggio a livello nazionale, a partire dal 2019, il Cluster Spring e Confagricoltura hanno organizzato nella giornata odierna il convegno “La bioeconomia circolare: sfide e opportunità per l’agricoltura e l’agroalimentare”, a Palazzo della Valle, al quale hanno partecipato personalità di spicco dei settori agricolo e agroalimentare, ma anche dell’industria chimica e delle istituzioni. «Confagricoltura da tempo crede e investe nella bioeconomia – ha affermato il presidente della Fnp Alessandro Bettoni -. Viviamo in un mondo di risorse limitate. Le sfide globali, come il cambiamento climatico e i suoi effetti, la degradazione della terra e degli ecosistemi, accompagnati a una crescente domanda di cibo e di energia, ci spingono a cercare nuovi modi di produrre e consumare. Un’economia sostenibile e circolare può essere infatti strategica nel rispondere a queste nuove sfide». Dal convegno è emerso chiaramente che, grazie alla capacità rigenerativa della natura, alla ricerca e all’innovazione tecnologica, l’approccio bioeconomico può rappresentare un modo intelligente di utilizzare risorse rinnovabili di origine biologica in chiave circolare. Nel corso dell’evento sono state presentate, in tale direzione, esperienze concrete di aziende agricole, imprese alimentari, ma anche di multinazionali del settore chimico, industriale e delle utilities con i loro modelli di business che si fondano sull’utilizzo di sottoprodotti e biomasse, nonché sul riutilizzo di residui, fanghi e acque reflue depurate per sviluppare soluzioni innovative e sostenibili. Il comparto della bioeconomia – ricorda Confagricoltura – in Italia vale oltre 360 miliardi di euro e dà lavoro a più di 2 milioni di persone. Il settore primario, insieme a quello agroalimentare, è già uno dei principali protagonisti e al tempo stesso uno dei maggiori beneficiari delle innovazioni introdotte. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x