Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Omicidio Giulia Cecchetin, Turetta non risponde al gip e piange

Il giovane avrebbe pianto nel corso dell’incontro coi magistrati alla presenza del suo legale

Pubblicato il: 28/11/2023 – 12:28
Omicidio Giulia Cecchetin, Turetta non risponde al gip e piange

VERONA Si è avvalso della facoltà di non rispondere, Filippo Turetta il giovane accusato del femminicidio dell’ex fidanzata, Giulia Cecchettin durante l’interrogatorio di garanzia in carcere a Verona col gip di Venezia Benedetta Vitolo e il pm Andrea Petroni. A scriverlo è Ansa. A quanto si apprende Turetta avrebbe pianto nel corso dell’incontro coi magistrati alla presenza anche del suo legale, durato circa mezz’ora, per poi rientrare nella sua cella.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x