Ultimo aggiornamento alle 23:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

la sfida nel capoluogo

Catanzaro, parte la sfida: sei candidati sindaco e 23 liste in campo

Il dato politico più significativo è la spaccatura del centrodestra in tre tronconi. Valanga di aspiranti consiglieri: sono 710, uno ogni 120 abitanti

Pubblicato il: 14/05/2022 – 12:43
Catanzaro, parte la sfida: sei candidati sindaco e 23 liste in campo

CATANZARO Sei candidati sindaco e 23 liste di candidati al Consiglio comunale, confermate le previsioni della vigilia. Alla chiusura del termine per la presentazione delle liste sono questi i numeri delle elezioni comunali in programma a Catanzaro il prossimo 12 giugno. Un fiume di candidati, 710: in pratica – secondo alcuni calcoli – un candidato ogni 120 abitanti del capoluogo, e una sfida che si presenta particolarmente appassionante, con un dato politico che risalta su tutti gli altri: la spaccatura dello schieramento di governo uscente, il centrodestra, in tre tronconi.
I candidati sindaco sono Nino Campo, Valerio Donato, Francesco Di Lieto, Wanda Ferro, Nicola Fiorita e Antonello Talerico. Campo, candidato sindaco civico, è sostenuto da una sola lista, “Catanzaro Oltre”. Valerio Donato, giurista e docente universitario, è sostenuto da 10 liste rappresentate da aree di centrosinistra, di centro e di centrodetsra come Forza Italia, Lega e Udc, che però non hanno presentato i loro simboli ufficiali: nel dettaglio con Donato sono il lizza Rinascita, Avanti, Riformisti, Catanzaro Azzurra, Prima l’Italia, Alleanza per Catanzaro, Fare per Catanzaro, Italia al centro, Progetto Catanzaro, Volare Alto, Catanzaro prima di tutto. Francesco Di Lieto, vicepresidente del Codacons e avvocato, è sostenuto da una sola lista: “Insieme Osiamo”. Wanda Ferro è la candidata sindaco di Fratelli d’Italia, che con una sola lista, sostenuta anche dal sindaco uscente Sergio Abramo, di Coraggio Italia, corre in autonomia rispetto al resto del centrodestra. Fiorita, sostenuto da cinque liste, è il candidato sindaco del centrosinistra: con lui Cambiavento, Mo’ Fiorita sindaco, Catanzaro Fiorita, Pd e Movimento 5 Stelle. Antonello Talerico, presidente dell’Ordine degli avvocati di Catanzaro, è sostenuto da 5 liste: Noi con l’Italia, Azione Popolare, Catanzaro al Centro, Officine del Sud, Io scelgo Catanzaro. Sono solo quattro i partiti nazionali che presentano il loro simbolo: Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia, Pd e Movimento 5 Stelle.  

Centrodestra in campo senza simboli politici

Lega e Forza Italia, a sostegno del candidato sindaco di Catanzaro Valerio Donato, saranno in campo senza i rispettivi simboli di partito. Le liste sono due per la Lega “Prima l’Italia” e “Alleanza per Catanzaro” e una del partito di Berlusconi “Catanzaro Azzurra”.
Nel capoluogo calabrese il centrodestra che ha governato per 20 degli ultimi 25 anni con l’uscente Sergio Abramo (salvo un intermezzo con la sindacatura dell’ex deputato socialista Rosario Olivo) la coalizione si presenta frammentata con azzurri e leghisti che sostengono Donato, docente universitario che dopo decenni di militanza ha lasciato il Pd da poche settimane. Abramo, già esponente di Forza Italia da tempo approdato nella formazione di Luigi Brugnaro e Giovanni Toti, sosterrà infatti la parlamentare di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, candidata sindaco al fotofinish, sostenuta solo dalla lista “Giorgia Meloni Fratelli d’Italia” che propone il proprio simbolo di partito e che vede all’interno candidati vicini allo stesso primo cittadino uscente.

Le liste a sostegno di Valerio Donato

Le liste a sostegno di Nicola Fiorita

Le liste a sostegno di Antonello Talerico

Le liste a sostegno di Wanda Ferro

Le liste a sostegno di Francesco Di Lieto

Le liste a sostegno di Nino Campo

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x